Get_Creative

Get creative! – Le app da non perdere #2

Ripropongo il mio lato da geek smanettona che vive con l’iPad come prolungamento naturale degli arti superiori, usandolo come strumento infinitamente utile per passare il tempo, ma soprattutto per stimolare il lato creativo: oggi quindi vi suggerisco tre nuove app per divertirvi e – allo stesso tempo – creare qualcosa che possa anche esservi utile in altri contesti!

Tayasui Sketches

Scaricata ere geologiche addietro perché ricordo di averla vista nella sezione Primo piano dell’App store e aver pensato “Figo, prima o poi mi servirà, la scarico”, non l’ho mai realmente utilizzata fino a pochi giorni fa in un momento di noia. Una volta aperta è stato amore a primo utilizzo: con questa app posso assicurarvi che diventerete degli artisti del disegno digitale anche senza essere dei novelli Monet. Si hanno a disposizione numerosissime funzioni e strumenti facili da usare e configurare. La versione gratuita è già versatile di per sé, ma in caso di desideri avere l’intero parco azioni disponibile ci sono gli acquisti in app che vi permetteranno di godere di un vero e proprio software professionale! Le possibilità sono davvero infinite, vi consiglio di visitare il sito dell’app e guardarvele in autonomia, se no dovrei fare un articolo solo su questa!

tools_sketches_01

Per darvi un’idea, questo è il primo schifo esperimento che ho realizzando andando a tentativi:

cupcake_sketches_01

E questo invece è quello che ne è uscito ragionandoci un minimo su dopo aver capito cosa possono fare gli strumenti disponibili:

gufolo_sketches_01

Consigliata a: chi ha già un minimo di manualità e passione per il disegno, ma anche a chi non saprebbe da che parte iniziare ma è sempre stato affascinato. A chi ha un blog, un Tumblr o un qualsiasi profilo in cui ami condividere qualcosa di originale.
Sistemi: solo iOS
Prezzo: L’app è gratis, con possibilità di acquistare più strumenti e più livelli in due pacchetti separati da 1,79€ o tutto insieme in un pacchetto unico da 3,59€

Notegraphy

Un diverso tipo di creatività, ma altrettanto stimolante, lo offre Notegraphy, un’app che invece si occupa solo di testo. L’utilità di un’app come questa si rimette molto a voi e a quello che fate nella vita o nel tempo libero: per chi – come me – è un’amante delle citazioni e ha un profilo su pressoché qualsiasi social esista al mondo, è una manna dal cielo. Facile e intuitiva da usare, basta inserire il testo che si desidera modificare e scegliere uno tra le decine e decine di stili proposti: si ottiene in pochissimo tempo una vera e propria cartolina di design, pronta da condividere sulla community.

notegraphy_01

Consigliata a: vedi sopra. ;)
Sistemi: al momento per iOS, ma hanno annunciato di recente anche la release della versione per Android
Prezzo: gratuita

Martha Stewart Craft Studio

Vi prego, non chiudete la pagina! Lo so: Martha Stewart. Cado nel peggiore dei cliché, ma suvvia, se conoscete il personaggio (e la sottoscritta) non potete non aspettarvi un suggerimento simile!
martha_craft_01
Di app simili ne ho scaricate parecchie, ma mai curate come questa: in pratica ricrea una scrivania virtuale su cui fare allegri collage a tema, modificare immagini e aggiungere qualsiasi cosa ci sia a disposizione, dai fiocchi ai bottoni, dalle scritte ai (non scherzo) glitter colorati. Alla fine avrete la vostra cartolina, il vostro invito, il vostro collage pronto da salvare e condividere con chi preferite.

martha_craft_02

Consigliata a: chi si sente un po’ Martha Stewart inside, chi ama il genere o semplicemente a chi vuole divertirsi a molestare gli amici metallari mandando loro immagini pucciosissime mettendo a rischio rapporti di amicizia per puro sport.
Sistemi: solo iOS
Prezzo: gratuita, con acquisti in-app per sbloccare alcuni pacchetti a tema.

Martina Aldegheri
Linkedin
Sito web

Comments are closed.